Stai navigando con un browser obsoleto. Clicca qui e aggiorna il tuo browser per avere una migliore esperienza di navigazione.

Vigneti

L'unico segreto dietro ad un grande vino è un'uva eccezionale

I Rivetti hanno trovato nei terreni e nel clima di Bossolasco, piccolo comune dell’Alta Langa, le caratteristiche perfette per la coltivazione dei vitigni Pinot Nero e Chardonnay. È Giorgio Rivetti a decidere di investire in queste colline, convinto che le caratteristiche di queste terre bianche, molto simili alle zone tipiche del Nebbiolo, combinate ad un clima generalmente mite, caratterizzato da importanti escursioni termiche estive, faccia sì che il terroir di Bossolasco offra le condizioni ideali per la nascita dei vini Contratto.

Località Ave

I vigneti nella località Ave sono esposti a Sud-Ovest e sono ben riparati dalle colline adiacenti; il microclima unico ci regala un’uva che conferisce al vino un’incredibile longevità ed eleganza, mentre il terreno ricco di calcare e limo dona profumi molto intensi e note minerali.

Vitigno: 60% pinot nero, 40% chardonnay
Comune: Bossolasco (CN)
Esposizione: sud, sud-ovest
Estensione: 12 ettari
Altitudine: 700-750 m slm
Età media: 8 anni
Terreno: marnoso calcareo, presenza di carbonato di calcio, limo e sabbia bianca

Località Moncurto

Dalle vigne di località Moncurto, soggette ad un clima particolarmente mite e caratterizzate da un terreno incredibilmente variegato, nasce un’uva dal potenziale immenso: il risultato è un sorprendente mix di raffinatezza, eleganza e freschezza. 

Vitigno: 50% pinot nero, 50% chardonnay
Comune: Bossolasco (CN)
Esposizione: sud, sud-est, sud-ovest
Estensione: 12.5 ettari
Altitudine: 750-820 m slm
Età media: 8 anni
Terreno: sabbioso, calcareo, ricco di limo e silicio nella parte superiore del vigneto; marnoso e calcareo in quella inferiore

Località Porera

Il terreno più fertile, compatto e marnoso, combinato alla buona ritenzione idrica e all’ottima esposizione della Località Porera, ci permette di produrre un Pinot Nero dall’incredibile longevità, struttura e freschezza, dai profumi molto ricchi e minerali.

Vitigno: 100% pinot nero
Comune: Bossolasco (CN)
Esposizione: ovest, sud-ovest
Estensione: 5.50 ettari
Altitudine: 750-780 m slm
Età media: 10 anni
Terreno: marnoso calcareo, argilla chiara e abbastanza fertile con una buona componente minerale, in particolare il silicio