Fatti Significativi


Contratto ha alle spalle una storia prestigiosa di oltre 140 anni. Di seguito i momenti piu' importanti:


1867: Giuseppe Contratto si trasferisce dal Canavese a Canelli spinto dall'idea di produrre dei vini tipo Champagne anche in Italia.
1872: circa 200 persone sono impegnate per la costruzione delle cantine scavate nella dura pietra calcarea della collina canellese.
1900: Contratto diventa un esperto nella produzione di Metodo Classico, usando principalmente l'uva moscato, varietà più diffusa in zona;
1910: Si producono un milione di bottiglie all'anno, quasi 100 persone lavorano nelle laboriose e monumentali cantine.
1920: Contratto esportava predominantemente verso l'impero britannico e le sue colonie. Un vino denominato 'For England', meno dolce degli Champagne francesi, fu messo in commercio. In effetti, gli inglesi furono i primi a sviluppare un palato più secco.
1930 - 1944: La seconda guerra mondiale ha avuto un impatto anche su Contratto. Cercava di continuare a produrre vini ma le vendite risentirono delle restrizioni economiche. La cantina perse quasi tutte le esportazioni in quel periodo difficile.
1950-1970: Contratto metodo classico era il più importante vino spumante di qualità italiano.
1970-1993: Nel 1977 la cantina "Ca. del Bosco" in Franciacorta, mise in commercio il suo primo Metodo Classico. Poco dopo molte altre cantine aprirono in Franciacorta. Gli anni 80' hanno visto predominare le bollicine di Franciacorta. Contratto perse un'importante fetta di mercato nei confronti di questi nuovi colleghi lombardi.
1993: dopo 126 anni in mano alla stessa famiglia, la cantina viene venduta alla famiglia Bocchino di Canelli, noti distillatori e produttori di grappa.
1993 - 2011: La nuova gestione intraprese importanti lavori di restauro di parte delle cantine e fu data priorità alla produzione dei vini fermi: Barolo, Barbaresco, Barbera, per i rossi e Moscato d’Asti e Gavi , per i bianchi. Meno importanza viene progressivamente riservata  ai vini Metodo Classico: la produzione annua scese a meno di 100.000 bottiglie.
2011: Giorgio Rivetti di La Spinetta rileva Contratto.


© Copyright Contratto | 14053 Canelli (AT) Italia - Via G.B. Giuliani, 56 | Tel. 0141/82.33.49 | Fax 0141/824650 | info@contratto.it | facebook |